INAUGURATO A LAMA MOCOGNO IL CENTRO FEDERALE FONDO

Flavio Roda , Presidente nazionale della FISI , l'aveva promesso più di un anno fa in occasione di una sua visita a Lama Mocogno : “ Ci rivedremo all'inaugurazione del Centro Federale “ .
Ha mantenuto la promessa e sabato 9 marzo scorso , durante la cerimonia di apertura dei Campionati Italiani di Fondo per la categoria U14 , assieme al Sindaco di Lama Fabio Canovi , alla presenza del Presidente della Regione Stefano Bonaccini e del Presidente del CAE Giulio Campani ,ha levato il drappo che copriva l'insegna del “ Centro Federale per lo sci di fondo di Lama Mocogno".

L'istituzione era stata sancita con delibera nr. 53 durante le riunione del Consiglio Nazionale della FISI del 14 settembre 2018 .
Il Centro , che nasce assieme ai “gemelli “ di Forni Avoltri (UD) e Isolaccia (SO) , rientra nella politica della Federazione che vuole dare impulso alle discipline nordiche creando centri che possano fare da riferimento per atleti e tecnici dei vari Comitati Regionali .
Quello di Lama Mocogno , che ad infrastrutture completate potrà essere accreditato anche per il biathlon , servirà principalmente per assistere i Comitati del Centro Sud ospitandone atleti e tecnici per periodi di allenamento ed aggiornamento tecnico .

Lama Mocogno,ospitando da una quindicina di anni la Nazionale Italiana di Coppa del Mondo,ha dimostrato ampiamente che il suo territorio possiede tutte le caratteristiche per ospitare un centro federale . Alle necessarie attrezzature ricettive e sportive , aggiunge i jolly dell'ospitalità gastronomica emiliana ed il calore umano di una popolazione appassionata che ha fatto dello sci di fondo la disciplina sportiva più amata. Questo grazie soprattutto alla Società Olimpic Lama che dall'8 al 10 marzo ha organizzato una memorabile edizione dei Campionati Italiani U14 suscitando l'ammirazione di tutte le rappresentative provenienti da ogni Regione Italiana.

Il referente
Enrico Quadri

Foto Gallery

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni