Relazione di fine stagione 2016/2017 Snowboard

Mi scuso per la mia assenza ma purtroppo ho un impegno inderogabile sempre in ambito sportivo. Nel ringraziare il Consiglio CAE per la fiducia concessami riconfermandomi come Responsabile della Commissione CAE SNOWBOARD anche in questa Stagione 16/17, vorrei esprimere la mia grande soddisfazione per gli ottimi passi in avanti fatti dai nostri ragazzi e dai risultati di assoluto prestigio che abbiamo portato a casa in questa vincente Stagione.
I miei complimenti vanno a tutti i membri della Commissione CAE Snowboard per la fattiva collaborazione e in modo particolare al nostro tecnico Zizzi, che ormai è come un fratello maggiore per i nostri riders oltre che un qualificato tecnico adatto all'importante ruolo che gli abbiamo affidato.
Grazie anche agli altri miei preziosi collaboratori, che sono: • Luciano Bellini: fondamentale nel suo operato con la sua esperienza, disponibilità e competenza; • Giuseppe Gandolfi: la sua grande esperienza è risultata provvidenziale più di una volta; • Tiziano Bozzuffi: segretario preciso e affidabile, ha dato rigore ed ordine alla nostra commissione, facendo quadrare i conti. • Andrea Costa: inutile dire che avere un “pezzo cosi grosso della storia dello snowboard nazionale e internazionale” non è altro che un lusso per noi.
Il nostro è uno sport particolare e difficile da praticare a livello agonistico soprattutto in una regione come la nostra e in stagioni invernali “avare di precipitazioni nevose” come queste ultime, un sincero ringraziamento va alle famiglie dei riders che aiutano la nostra attività in modo concreto e assolutamente fondamentale. Grazie a Doriana Gandolfi, eccezionale punto di riferimento organizzativo, ed a tutti i genitori che hanno collaborato.
I ragazzi hanno lavorato molto sodo prima e durante la Stagione; abbiamo deciso di continuare il nostro percorso agonistico focalizzando tutto nella disciplina del Boardercross, dove negli ultimi anni sono arrivate le maggiori soddisfazioni a livello internazionale per l'Italia e dove, obbiettivamente e razionalmente, secondo il parere dei nostri tecnici e dei nostri dirigenti, avevamo più possibilità di raggiungere risultati importanti, in base anche alle caratteristiche tecniche e fisiche dei nostri ragazzi. La scelta è stata giusta.
Gli allenamenti autunnali e gli ottimi risultati in Stagione ottenuti contro avversari di regioni più “attrezzate” della nostra sono sotto gli occhi di tutti. Come nelle precedenti Stagioni, abbiamo deciso di continuare a gareggiare nella “Triveneto Cup” per confrontarci con un livello più alto ed abbiamo avuto ottime risposte, le prestazioni dei nostri “giovani missili” sono state molto soddisfacenti:
“Triveneto Cup” dicevamo, dove nel Campionato Snowboardcross possiamo vantare Luca Abbati Campione in categoria Allievi M, e Federica Fantoni seconda classificata nella categoria Allievi F. Siamo presenti a podio anche in classifica generale, pur avendo partecipato solo a gare di SBX (la 
classifica è comprensiva di tutte le discipline, anche gare freestyle e alpino, al quale i nostri atleti non hanno partecipato) con Luca Abbati 3° classificato.
Inoltre nella gara nazionale di Coppa Italia FISI (Snowboardcross) svoltasi a Colere, il "bottino" è stato di due terzi posti (Luca Abbati e Federica Fantoni) in una pista di altissimo livello realizzata dal club di Michela Moioli (atleta nazionale italiana, vincitrice della Coppa del Mondo 2016) e di Sofia Belingheri (nazionale italiana Squadra B).
Qualche infortunio ha frenato l'attività di alcuni, ma volevo complimentarmi con tutti i nostri ragazzi che sono: 
• La campionessa italiana 16/17 di SBX : FANTONI Federica
• Il Campione Italiano di Triveneto CUP SBX: ABBATI Luca
• RADICS Ariele Bernardo, DALL'ASTA Filippo, PROTTI Filippo (che in questa Stagione non ha preso parte all'attività agonistica per dedicarsi agli esami per diventare maestro di snowboard, con esito POSITIVO! Complimenti Filippo!), e i “nuovi” POZZI Andrea & FONTE Tommaso che hanno dimostrato doti tecniche e caratteriali non indifferenti, con ottimi risultati pur da “esordienti”.
Gli atleti del Team hanno saputo dimostrare una crescita tecnica molto costante e con ulteriori ampi margini di miglioramento.
Risultati di assoluto livello che sanciscono la nostra assoluta competitività nella disciplina del Boardercross, dove gli atleti delle altre regioni (Veneto, Trentino e Altoadige su tutte) spesso nulla hanno potuto contro i missili emiliano-romagnoli del TEAM CAE SNOWBOARD.
Nel ringraziarvi ancora una volta per la fiducia concessaci, speriamo vivamente che siate soddisfatti del nostro operato... ...stiamo continuando un percorso che avevamo previsto portasse grandi soddisfazioni, la strada intrapresa è quella giusta, i risultati parlano chiaro; ora dobbiamo proseguire su questa strada. Una squadra del genere è un vero e proprio partimonio dello sport regionale e nazionale, lo dico senza esagerare: i risultati parlano chiaro, confidiamo nella Vostra fiducia anche per la prossima Stagione.
Grazie a tutti per l'attenzione, a presto!
Daniel Bocchi
Responsabile Snowboard & Freestyle

Foto Gallery

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni